farmaci per la cura della fibrillazione atriale

Farmaci per la cura della fibrillazione atriale

La terapia della fibrillazione atriale ricomprende farmaci, talora interventi chirurgici, se resi necessari dal contesto, e può comprendere anche delle modifiche allo stile di vita allo scopo di rendere meno probabile l’eventualità di ictus e di attacchi cardiaci.
È fondamentale che il paziente segua alla lettera la terapia prescritta dal medico, facendo anche attenzione ad eventuali Continua a leggere

lablazione chirurgica della fibrillazione atriale

L’Ablazione chirurgica della fibrillazione atriale

Talora può essere necessario intervenire chirurgicamente per risolvere il problema della fibrillazione atriale.
Una delle terapie non chirurgiche più usate è la cardioversione elettrica, che consiste in una sorta di elettroshock al cuore per riportare i battiti alla normalità.

In genere il medico prescrive farmaci antiaritmici, ma questo potrebbe anche non bastare. Se le terapie farmacologiche Continua a leggere

cardioversione elettrica cos è e quali sono i rischi

Cardioversione elettrica, cos’è e quali sono i rischi

La cardioversione elettrica consiste in una procedura di elettroshock applicata al cuore per il trattamento della fibrillazione atriale.
La fibrillazione atriale consiste in un’aritmia del cuore, per cui gli impulsi elettrici che regolano il battito cardiaco sono scoordinati e irregolari.

In qualche caso la fibrillazione atriale è del tutto asintomatica, ma comunque, anche laddove lo fosse, aumenta Continua a leggere